Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2007

  • 8 fette di pancarré
  • 8 fette di pancetta affumicata
  • 30 gr di burro
  • maionese
  • 2 pomodori maturi
  • 2 uova

Tostare le fette di pancarré, imburrarle e spalmarle con la maionese. A parte stendere le fette di pancetta affumicata in un pentolino e, a fuoco lento, farle cuocere sino a renderle trasparenti. A parte far saltare in padella le uova con un velo di olio. Su ogni fetta di pancarré mettere 2 fette di pancetta, un poco di uovo,qualche fettina di pomodoro, coprite con le altre fette di pane, pressate leggermente, avvolgete in tovagliolini di carta e servite subito prima che si raffreddi.

Annunci

Read Full Post »

Toast classico

  • 8 fette di pancarré
  • 4 fette di prosciutto cotto
  • 4 fette di sottilette
  • 2 carciofini sottolio
  • 2 cetriolini sottaceto

Sopra ogni fetta di pancarré mettete una fetta di prosciutto cotto e un sottiletta. Chiudere con le rimanenti fette e mettere nel tostapane sino a doratura del pancarré. Togliere, aprire i toast e distribuirvi i carciofini sminuzzati e i cetrioli tagliati a fettine; chiudere le fette di pancarré, avvolgere la base dei toast in tovagliolini di carta e servire.

Read Full Post »

Tartine con sedano

  • 12 fette di pane francese
  • 50gr di burro
  • 100 di ricotta
  • 100 di parmigiano
  • 1 cuore di sedano
  • 10gr di olio
  • sale
  • pepe
  • In una terrina mantecare il burro con il parmigiano e la ricotta sino a ottenere un composto cremoso e uniforme. Pepare, spalmare sulle fette di pane aggiungendo un pezzetto di sedano che avremo ben pulito, inumidito con un goccio di olio e insaporito con il sale.

    Read Full Post »

    • 4 fette di pancarré
    • 50 di ricotta
    • 50 di mascarpone
    • 4 rapanelli
    • 1 bicchierino di grappa

    Frullate il mascarpone e ricotta con la grappa. Ottenuto un composto morbido e omogeneo, spalmarlo sulle fette di pancarré che avremo già tostate e private della crosta dopo averle tagliate in due rettangoli. Guarnire con fettine di rapanello, mettere in frigo per un’ora e servire.

    Read Full Post »

    Tartine al salame

    • 200 gr di pane casareccio
    • 20 gr di burro
    • 100 gr di salame casalingo
    • 1 cetriolo fresco
    • sale.

    Tagliare il pane a fette non tropo sottili e spalmarvi il burro precedentemente fatto fondere. Sbucciare il cetriolo, tagliarlo a fette e cospargerlo di sale, lasciarlo scolare per una1/2 ora circa. Mettere il cetriolo sul pane, sovrapporre le fette di salame e servire le tartine dopo averle lasciate in frigo per 15 minuti.

    Read Full Post »

    Tartine al salmone

    • 4 fette di pancarré
    • 200 gr di salmone affumicato
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • maionese
    • 1/2 limone
    • senape
    • sottaceti

    In una ciotola sminuzzare il salmone, unire il prezzemolo tritato, aggiungere un poco di maionese, il succo del limone e la senape. Amalgamare sino ad avere un composto cremoso e mettere in frigorifero per mezz’ora. Al momento di servire spalmarlo sulle fette di pane e guarnire con i sottaceti .

    Read Full Post »

    Gelato fai da te

    Anche senza la gelatiera è possibile fare un ottimo gelato in casa, ed è anche abbastanza facile. Quello che occorre è un frullatore e un posticino in frigorifero. Si prepara il composto secondo la ricetta scelta, lo si versa nella vaschetta del ghiaccio o altro recipiente basso e sempre di metallo, poiché i recipienti alti e quelli di plastica richiederebbero per la condensazione tempi troppo lunghi. Si pone quindi il recipiente nel freezer e lo si lascia il tempo necessario per gelare (da due a tre ore ). Una volta gelato, si rompe il composto con la lama del coltello di acciaio inossidabile, lo si mette nel frullatore e lo si frulla, fermando ogni tanto l’apparecchio. Riescono bene con questo sistema i gelati di frutta o di crema. Quelli fatti invece con succhi di frutta ( limone e arancia) risultano come ghiaccioli, ma sono altrettanto gustosi e dissetanti.

    Read Full Post »

    Older Posts »